Massaggio BioEnergetico Sensitivo

E’ un massaggio rilassante e trasformativo, che si occupa del corpo fisico e del corpo energetico.  Il massaggio bioenergetico sensitivo è la sintesi dell’esperienza con le varie tecniche che negli ultimi 20 anni hanno rappresentato la mia ricerca.

Dove nasce il massaggio bioenergetico sensitivo ?

massaggio bioenergetico milanoIn particolare l’incontro con Miguel Angel Bertran, capo scuola del massaggio sensitivo gestaltico® e ideatore della Filosomatica, hanno aperto in me la predisposizione a contattare il corpo energetico attraverso una “cerimonia di oliaggio” avvolgente. Durante il massaggio bioenergetico sensitivo il corpo viene omaggiato da movimenti ritmici, fluidi avvolgenti, dolcemente affettivi che fasciano l’intera superficie del corpo, da sfioramenti e pressioni sui muscoli a dolci stiramenti. E’ un massaggio che riposa , calma liberando la mente dai pensieri, tonifica, agisce sul sistema muscolare sciogliendo le contratture e rendendo più elastiche le articolazioni. Stimola la circolazione sanguigna e linfatica, riattiva la vitalità della respirazione, favorisce la digestione e l’eliminazione delle tossine.
Un massaggio bioenergetico ha un effetto benefico sull’attività mentale, sulle emozioni che affiorano, uniforma la temperatura delle varie zone del corpo  favorendo la circolazione delle energie vitali, mentre modella il corpo, lo ringiovanisce ,e il ricevente si sente alleggerito da pensieri e preoccupazioni, disponibile ad un nuovo modo di percepirsi e vivere la propria vita. Ho integrato a questa qualità del massaggio ciò che Antonino Maiorana mi ha trasferito per la pulizia dei campi aurici e delle memorie cellulari in Radioestesia

Cosa pensano i clienti del mio massaggio bioenergetico sensitivo ?

La mia conoscenza di questa tecnica è avvenuta grazie a una proposta di Rossana: ho subito percepito che la cosa ‘risuonava in me’ e che avrei voluto provare! Per ora ho sperimentato 2 sessioni.

La prima volta mi ha colpita la ‘imprevedibilità’ del tocco: a volte simile ad uno sfioramento, a volte caldo a volte persino energico. Sempre gradito, sempre appropriato a ciò che serviva in quel momento su quella parte del corpo. Quasi un senso di ‘dejà vu’ e di antico…

La seconda sessione è stata una grande coccola! L’uso più abbondante dell’olio mi è piaciuto molto, mi sembrava di nutrirmi attraverso la pelle e, sempre più in profondità negli strati del mio essere.  Un momento di lieve commozione e alcune immagini remote nel tempo.

Sempre ho sentito la presenza di Rossana attenta, professionale e semplicemente amorevole.  Continuerò nel cammino di conoscenza di me anche attraverso questa possibilità di affidarmi alle sue cure.

Grazie!

Gabriella